A Prima Vista

Gli esseri umani sono la specie che più ha avuto successo sul pianeta. Ciò nonostante, stiamo utilizzando più risorse di quante la Terra possa fornirne. Stiamo vivendo al di sopra delle nostre possibilità in termini ecologici overshoot.

Nel 2003 è stato creato il Global Footprint Network con l’intento di rendere possibile un futuro sostenibile, in cui tutti abbiano la possibilità di vivere in maniera soddisfacente con le risorse messe a disposizione dall’unico pianeta di cui disponiamo.

Un passo essenziale nel creare un futuro sostenibile su questo unico pianeta è costituito dal misurare l’impatto umano sulla Terra, in modo da poter così prendere decisioni sulla base di maggiori informazioni.

Per questo motivo il nostro lavoro ha l’obiettivo di accelerare l’uso dell’Impronta Ecologica  - uno strumento di contabilità delle risorse che misura quanta natura abbiamo a disposizione, quanta ne utilizziamo, e chi usa cosa.

L’Impronta Ecologica è un sistema di misura basato su dati in grado di dirci quanto siamo vicini all’obiettivo di un’esistenza sostenibile. I conti dell’Impronta funzionano come estratti conto che documentano se stiamo vivendo entro il nostro budget ambientale o se stiamo consumando le risorse naturali più velocemente di quanto il pianeta riesca a rinnovarle.

I nostri sforzi sono diretti a realizzare una realtà futura in cui la domanda umana di risorse naturali sia monitorata così attentamente come il mercato borsistico. Un futuro in cui i progettisti diano forma a prodotti, edifici e città che abbiano Impronte adeguate ad un unico pianeta. Un mondo in cui tutti gli esseri umani prosperino e lo sviluppo prosegua con successo grazie al riconoscimento dei limiti ecologici e all’uso dell’innovazione come strumento per migliorare la condizione umana al di là del profitto economico.

Realizzare questa visione è il nostro lavoro. Forniamo i dati scientifici  necessari a dar vita ad un cambiamento sociale su larga scala.

Assieme a centinaia di individui, 200 città, 23 nazioni, aziende leader, scienziati, ONG, docenti universitari, ed i nostri 90 e più partner a livello globale — distribuiti su 6 continenti — stiamo promuovendo l’impatto dell’Impronta nel mondo, applicandola a progetti concreti, e dando vita ad un dialogo globale su un futuro adeguato ad un unico pianeta e su come possiamo facilitare il cambiamento.

Unisciti a noi.